Cantine dei Colli Tramonte al VINITALY 2016: Padiglione 5, Stand B2

Conoscere per amare. Una missione nata nel 1968, portata avanti dal fondatore delle Cantine dei Colli Tramonte, Paolo Briani e proposta anche quest’anno al Vinitaly.
I Colli Euganei sono un terreno di origine marina dal quale prendono vita vini da amare. Colline di origine vulcaniche che sin da tempi antichi sono rinomate per la coltivazione della vite e di vini pregiati.

Al Vinitaly 2016 Cantine dei Colli Tramonte presenterà le nuove annate, oltre 20 etichette tra le quali prendono respiro vini DOC e DOCG.

Cantine dei Colli Tramonte negli anni sono diventate sinonimo di Moscato, grazie al prestigioso prestigio il Moscato Fior d’Arancio, premiato con numerosi riconoscimenti in ambito nazionale ed internazionale, tra i quali la medaglia d’oro al Vinitaly 2001.

Paolo Briani sarà presente in fiera per accompagnare i partecipanti in una degustazione guidata, un viaggio sensoriale che sedurrà esperti e appassionati con le eccellenze dei Colli Eugenei.

Oltre ai vini classici dei Colli Euganei e al superbo passito “Antichi Sapori”, Cantine dei Colli Tramonte sono da anni specializzate nella produzione di eccellenti spumanti, prodotti sia con metodo classico che con metodo Charmat.

Le coordinate sono: Padiglione 5, Stand B2.
Uno stand ideato per ricevere il visitatore in un’atmosfera accogliente e raccolta.